LIQUIDAZIONE GRATUITO PATROCINIO: UNA CIRCOLARE DEL MINISTERO A CHIARIMENTO (ALTRE INCOMBENZE PER I LEGALI )

Tre sono i punti che la circolare (la si legga qui)  intende chiarire : 1)entro quale termine l’avvocato deve depositare l’istanza di liquidazione del compenso spettante per l’attività difensiva prestata in favore della parte ammessa al patrocinio a spese dello Stato. Risposta: l’art. 83 comma 3 bis non ha introdotto un termine di decadenza, pertanto…

LEGGE PINTO ED ISTANZA DI ACCELERAZIONE DEL PROCESSO

Non c’è  bisogno dell’istanza di accelerazione se alla data di entrata in vigore della legge che la introduce (L. 134/2012) già è stata superata la ragionevole durata : l’istanza di accelerazione è stata trasformata in un rimedio preventivo, la cui finalità ha una sua ragione d’essere solo nel caso in cui il termine non sia…

COMPENSAZIONE DEI CREDITI DEGLI AVVOCATI DA FATTURE PER GRATUITO PATROCINIO O DIFESA D’UFFICIO

Il Ministero della Giustizia, con la circolare dello scorso 3 ottobre (https://www.giustizia.it/giustizia/it/mg_1_8_1.page?facetNode_1=1_1(2016)&contentId=SDC1281879&previsiousPage=mg_1_8)  fornisce indicazioni operative per l’attuazione delle disposizioni di cui al d.m. 15 luglio in tema di compensazione dei debiti fiscali con i crediti per spese, diritti e onorari spettanti agli avvocati del patrocinio a spese dello Stato: occorre ricordare che l’opzione per usufruire…

DAL CNF UN ESORTAZIONE AD OMOGENEIZZARE A LIVELLO NAZIONALE LE TARIFFE PER GLI AVVOCATI NEL GRATUITO PATROCINIO E DIFESA D’UFFICIO – IL SOTWARE DI CALCOLO

Con  la Circolare n. 3 –C – 2016, dell’8 giugno 2016, il  CNF sollecita tutti i fori affinché adottino parcelle standardizzate per la liquidazione dell’onorario nelle procedure di gratuito patrocinio e di difesa d’ufficio . Con il risultato di velocizzare ogni procedura di liquidazione (la richiesta presentata in udienza) .Qui il link per visualizzarla http://www.consiglionazionaleforense.it/documents/20182/69024/CIRC.+3-C-2016+PROTOCOLLO+LIQUIDAZIONE+STANDARD+ONORARI/5084d197-dcf0-4cbc-9b3b-906e91bcce93…

L’AVVOCATO NON CASSAZIONISTA PUÒ NOMINARE UN SOSTITUTO CASSAZIONISTA CHE PUO’ SOTTOSCRIVERE IL RICORSO IN CASSAZIONE (SS UU)

Questione posta : «Se sia ammissibile il ricorso per cassazione proposto da avvocato iscritto nell’albo speciale della Corte di cassazione, nominato quale sostituto dal difensore dell’imputato, di fiducia o di ufficio, non cassazionista». La soluzione data al quesito è stata “affermativa”. Cass., Sez. Un., c.c. 28 aprile 2016, Pres. Canzio, Rel. Rotundo, Ric. Taysir e…

DISPOSITIVO DI SENTENZA UNICO LUOGO PER INDICARE IL TERMINE PIU’ LUNGO (SE IL DIFENSORE HA UDITO DIVERSAMENTE DECADE DALL’IMPUGNAZIONE)

Difensore e suo assistito asseriscono che il Giudice , nel leggere il dispositivo in udienza , abbia indicato gg 90 per redigere la motivazione , e adducono  degli elementi a sostegno (una pec indirizzata alla cancelleria e lo scadenzario informatico dello studio ) : ma , ahinoi, non c’è nulla da fare, se dal dispositivo…